La salute inizia in bocca

La qualità della vita migliora grazie all'ortodonzia? Vi spieghiamo gli effetti benefici dei denti dritti su tutto il corpo.

La nostra odontoiatra specializzata in ortodonzia, Med. dent. Kristina Sleiter-Bajic, guarda sempre al benessere complessivo del paziente. Infatti, i denti dritti sono belli da vedere e hanno un effetto benefico sulla salute.

Nel nostro studio ortodontico di Egerkingen vi spieghiamo:

  • Come l’ortodonzia vi può aiutare
  • In che modo i denti dritti influiscono sul vostro benessere
  • Come effettuare la pulizia e prendervi cura dei denti e dell’apparecchio
L’apparecchio può essere una buona soluzione per voi o i vostri figli?

Saremo lieti di consigliarvi. Chiamateci allo:

Chiama ora

Perché è importante avere i denti dritti?

Avere i denti dritti e sani, oggi, è parte essenziale di un aspetto curato. Nessuno vorrebbe rinunciarvi.

I denti dritti hanno comunque importanti benefici per la salute:

  • In assenza di malocclusioni si mantiene meglio lo smalto.
  • Se l’arcata dentaria superiore combacia perfettamente con quella inferiore, i muscoli masticatori e cervicali vengono sollecitati di meno.
  • Infine, una dentatura regolare aiuta a prevenire la carie e la parodontite poiché tutte le superfici dentarie si raggiungono meglio con lo spazzolino.

Come funziona l’apparecchio ortodontico?

Quando i denti sono fuori posto, è necessario l’aiuto dell’ortodontista per “rimetterli in carreggiata”. Ciò avviene mediante una leggera pressione e trazione sui denti utilizzando apparecchi fissi o rimovibili.

In generale i denti si spostano facilmente. La loro posizione nel mascellare non è rigida, come siamo soliti credere. Le radici dei denti sono collegate all’osso alveolare mediante fibre elastiche. Esse permettono di ammortizzare e distribuire le forze masticatorie, proteggendo così i denti.

Con lieve pressione e trazione i denti tornano dritti

Gli apparecchi ortodontici, che siano rimovibili o fissi, funzionano come un bilico. Da un lato il dente viene spinto nella direzione desiderata,  mentre dall’altro viene tirato in direzione opposta:

  • Il bilanciamento delle forze di tensione e trazione fa sì che il materiale osseo possa adattarsi gradualmente.
  • L’apparecchio viene regolato periodicamente fino al raggiungimento della posizione ottimale dei denti.
  • Denti e fibre di collegamento si possono così abituare dolcemente alla nuova posizione.
La salute comincia dalla bocca, a partire da una buona occlusione dentale.

Chiamateci per prendere appuntamento:

Chiama ora

Domande frequenti sugli apparecchi

Avete deciso di iniziare un trattamento ortodontico? Vostra figlia o vostro figlio sta per mettere il suo primo apparecchio? Qui troverete le risposte alle domande più frequenti.

L'apparecchio ortodontico provoca dolore?

All’inizio della terapia, l’apparecchio potrebbe dare fastidio. I denti, infatti, sono sensibili all’insolita pressione esercitata su di essi. Nei primi giorni la masticazione di cibi solidi, come per esempio il pane, potrebbe risultare difficoltosa. Di solito, questo fastidio passa dopo 1 o 2 giorni.

Il nostro consiglio: Nei primi giorni di terapia mangiate cibi morbidi come lo yogurt o le zuppe. Riducete lo sforzo dei denti. E se il dolore perdura? Chiamateci! Concordiamo un appuntamento per verificare la corretta posizione dell’apparecchio.

L’apparecchio disturba mentre si parla?

Gli apparecchi fissi di solito non causano difficoltà quando si parla. Nel caso dei dispositivi mobili, alcuni pazienti hanno qualche difficoltà ad abituarsi all’insolita sensazione sul palato. La piastra palatale si utilizza prevalentemente con i bambini e gli adolescenti. Assicuratevi che i vostri figli portino l’apparecchio regolarmente, soprattutto nella prima fase della terapia. Così la lingua può abituarsi presto allo spazio ridotto.

Con l'apparecchio fisso è possibile mangiare tutto?

Volete dare un morso a una succulenta bistecca o a una crosta di pane? Meglio aspettare che la terapia ortodontica sia terminata! Invece nulla vi impedisce di gustarli, se prima li tagliate a pezzetti. Anche i dolci sono permessi di tanto in tanto. Ricordatevi che i dolciumi si attaccano facilmente all’apparecchio, quindi sarebbe meglio evitarli. Pulite i denti in modo particolarmente accurato.

Gli apparecchi fissi favoriscono le carie?

Durante tutta la terapia ortodontica, dovete pulirvi i denti con molta cura. I residui di cibo, infatti, possono facilmente rimanere incastrati tra i fili e gli attacchi dell’apparecchio. Le carie sono conseguenza di una carente pulizia dei denti.
Il vantaggio di scegliere il nostro centro dentistico: Trovate tutti gli esperti sotto un unico tetto. I nostri igienisti saranno lieti di darvi consigli su come pulire al meglio i denti e l’apparecchio. Scoprite di più nella sezione: Profilassi e pulizia dentale professionale

Wieso verschieben sich die Zähne nach der Behandlung?

Come tutte le strutture ossee, i denti hanno una “memoria”, ovvero cercano di tornare nella loro vecchia posizione. Per questo, completata la correzione consigliamo di portare per qualche tempo un dispositivo di contenimento mobile o un retainer fisso.

  • I dispositivi di contenimento mobili sono simili agli apparecchi mobili. Si mettono durante la notte per abituare i denti alla nuova posizione. Vengono utilizzati soprattutto per i pazienti più giovani o in caso di malocclusioni dentali lievi.
  • Il retainer è un archetto metallico fissato alla parte interna dei denti incisivi. Va portato in modo permanente soprattutto in caso di malocclusioni gravi.

I vostri figli devono mettere l’apparecchio? Qui trovate tutto ciò che occorre sapere:
Ortodonzia per bambini
Volete che l’apparecchio non si veda? Ecco come possiamo aiutare i pazienti adulti:
Ortodonzia per adulti