Il trattamento della parodontite Tenete al sicuro i vostri denti

Erfahren Sie mehr

Cosa succede alla vostra cucina se non viene pulita da troppo tempo? Esatto: si formano infiniti focolai di germi e batteri. Non tutti sono dannosi, alcuni possono tuttavia scatenare malattie serie e pericolose. È per questo che l’attenersi a precise regole igieniche in ambito domestico ha la massima priorità. Altrettanto avviene con l’igiene orale. Trascurandola, i batteri possono dilagare rapidamente e condurre così al danneggiamento degli alveoli gengivali, il cosiddetto paradenzio.

Come ci si accorge di un’infezione gengivale?

I primi segnali di un’infezione batterica dell’apparato gengivale possono essere il sanguinamento, rigonfiamenti o il mal di denti. Non di rado chi ne è colpito lamenta un cattivo sapore in bocca, accompagnato da alito cattivo. Ove si presentasse uno di questi sintomi, non esitate a mettervi in contatto con la vostra clinica odontoiatrica di Egerkingen. Poiché se non adeguatamente trattata l’affezione delle gengive e del paradenzio, comunemente definita come “parodontosi”, può rapidamente finire per costare uno o più denti.

I focolai di batteri, senza incontrare resistenza, causano un recesso gengivale ingrossando sempre più la tasca gengivale.

Come trattare l’infiammazione?

Se la parodontite è ancora allo stadio iniziale, di regola è sufficiente una pulizia approfondita delle tasche gengivali e della superficie delle radici dentali, che andranno poi anche levigate. Si elimina così il tartaro, responsabile dell’infiammazione. In caso di infiammazione avanzata bisogna invece intervenire con modalità di chirurgia parodontale. La necessità di un intervento operatorio è data dalla profondità delle tasche gengivali, che è possibile misurare esattamente in corso di esame. Qualora questa rientri nel massimo di tre millimetri, si interviene con il trattamento parodontale convenzionale.

Se invece la misura è oltre i sei millimetri si è in presenza di una forte reazione infiammatoria che rende necessario un intervento gengivale. Nella nostra clinica di Egerkingen procediamo come segue: nell’ambito dell’intervento di chirurgia parodontale il medico separa anzitutto la gengiva dal dente per eseguire una pulitura a fondo delle sacche gengivali. Vengono quindi pulite le superfici delle radici così esposte, e infine si suturano le ferite.

Come si può evitare la parodontite?

Fondamento della salute orale è una buona cura dentale a casa propria. La diligenza nel lavarsi i denti con un dentifricio possibilmente delicato e la pulizia degli interstizi sono un obbligo assoluto per chi intenda avere un sorriso gradevole e senza problemi.

Regolari visite di controllo e profilassi da noi in clinica vi aiuteranno a preservare un sorriso luminoso e sano. Qui potete apprendere ogni informazione utile su Profilassi e pulizia dentale nella nostra clinica di Egerkingen.